Festa di San Giorgio a Modica

Cosa vedere a Modica: Festa di San Giorgio

Se avete la possibilità di trascorrere qualche giorno a Modica o vi trovate nei dintorni la domenica successiva al 23 aprile di sicuro non potete perdere la Festa di San Giorgio a Modica.

Intorno alle 17:00 dopo la messa avviene “l’uscita” del Santo.  L’Uscita di San Giorgio è tradizionalmente accompagnata dal lancio di “nzareddi”  (festoni e strisce di carta colorate lanciate in aria e accompagnate da fuochi d’artificio).

modica-le-nzaredde-di-san-giorgio-bb-modica-bed-and-breakfast-modica-hotel-modica-alta-dormire-a-modica-centro-storico

L’Uscita di San Giorgio e le nzaredde

 

Dopo l’uscita la statua di San Giorgio viene portata in processione per le strade e i vicoli del centro storico di Modica. 

La processione percorre corso Francesco Crispi e dopo una breve sosta di fronte alla chiesa di Santa Teresa a Modica Alta prosegue lungo corso Vittorio Emanuele passando proprio davanti ai Balconi del B&B L’Altra Modica. I nostri ospiti hanno infatti la possibilità di affacciarsi e di veder passare San Giorgio dal balcone come si usava una volta. Vi sentirete per qualche istante un po’ siciliani o meglio modicani.

Nelle foto che seguono si vede l’ingresso dell’Affittacamere L’Altra Modica (sulla destra) e al passaggio della processione di San Giorgio è possibile vedere gli ospiti della struttura che scattano foto affacciandosi al balcone.

 

 

 

 

Dopo aver percorso gran parte del centro storico di Modica, da Modica Alta a Modica Bassa, la processione rientra al duomo accolta da spettacolari fuochi d’artificio e con i tradizionali giri del Santo all’interno della chiesa.

B&B Modica Bed and breakfast Modica Alta hotel a modica dove dormire economico

Facciata barocca del duomo di San Giorgio subito dopo l’ingresso della processione